Homepage

Dissonanze Letterarie vuole essere uno spazio che si propone di coniugare tutte le arti, intrecciarle e connetterle in un unico fil rouge. Infinite sono le connessioni, esplicite o meno, che intercorrono tra musica e letteratura, musica e cinema, cinema e letteratura. Infinite sono le combinazioni di arti differenti che possono collaborare al fine di esprimere un messaggio comune. Due linguaggi che pur essendo dissimili, operano ad uno stesso scopo; due mondi che si incontrano a formare un universo di nuove conoscenze nel quale perdersi e meravigliarsi ancora.

Pubblicità

Ed è ancor più importante asserirlo e parlarne e diffondere questo sapere oggi, in un mondo e in un periodo storico nel quale troppo spesso la cultura viene relegata in secondo piano, quando al contrario dovrebbe essere sempre considerata di primaria importanza per la formazione di un individuo. 

Più che mai i nostri occhi hanno bisogno di vedere e ammirare la stretta correlazione che unisce tutti i saperi. Una lettura consapevole; un ascolto empatico come strumenti necessari alla comprensione che nessuno di noi è imprescindibile dal prossimo, proprio così come nessun arte può essere considerata chiusa in compartimenti stagni.

Dissonanze Letterarie vuole essere il principio di un futuro migliore: un futuro nel quale regni la consapevolezza dell’inutilità dello scontro e del pregiudizio. Un futuro di libertà, uguaglianza e fraternità.

Giulia Scialò

Giulia Scialò

giulia.scl@alice.it

scialogiulia@gmail.com

info@dissonanzeletterarie.com

Seguimi su Instagram:

In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

3 commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.